Home » Avvisi

Notizie

Cristo nostra Pasqua ci rigenera a nuova vita.

Voce del Don

La  fede  cristiana  si  presenta  all’uomo  precisamente come ragione di speranza, in quanto notifica un fatto che  ha  rotto  la  serie  prevedibile  delle  giornate,  ha
spezzato l’eterno e sempre uguale susseguirsi di mortee vita, ha trasformato la vita umana da vita mortale in vita vitale.  
L’apostolo  Paolo  ci  dice:    "Cristo,  nostra  Pasqua": Nostra Pasqua è Cristo: ciò che è accaduto a Cristo, è nostro e ci appartiene. Che cosa è accaduto a Cristo?
In Lui la nostra natura umana, tutto ciò che ci costituisce  uomini,  è  stato  radicalmente  trasformato  poiché Egli Gesù, morto e sepolto, è risorto: con la sua intera umanità è entrato in possesso della stessa vita incorruttibile ed eterna che è propria di Dio stesso.
Ma Egli è la nostra Pasqua e quanto è accaduto in Lui è  destinato  ad  accadere  in  ogni  uomo.  L’apostolo  ci dice in maniera suggestiva  che la pasta di cui siamo fatti non è più quella vecchia cioè non siamo più impastati di corruzione, di peccato, di noia e di egoismo e  quindi  di  fatto  impastati  di  morte  ma  abbiamo  in “Cristo  nostra  Pasqua” la possibilità di  essere "pasta nuova" e quindi nuovi alla radice stessa del nostro essere.  Solo  qui  può  fondarsi  la  speranza  dell’uomo nuovo e di conseguenza del mondo nuovo.  
Nasce un nuovo modo di essere, di pensare, di amare, nasce un modo nuovo di sposarsi e di vivere l’amore fra  l’uomo  e  la  donna;  l’uomo  diventa  consapevole
della dignità del suo lavoro; diventano possibili nuove e più consistenti relazioni con gli altri ; nella coscienza  del  singolo  fiorisce  il  riconoscimento  di  un  bene comune che ci appartiene….  La fede nel Risorto genera un uomo nuovo e quindi un vera nuova cultura evere nuove comunità umane e cristiane.
Se non vediamo questo dentro alla nostra storia e alle nostre storie significa che Cristo non è ancora diventato la “nostra Pasqua”.L’augurio più bello che possiamo farci è proprio questo: Cristo diventi la nostra pasqua.  
             
Don Lorenzo

 

Via Crucis Vicariale

Voce del Don

proc vicar2019

 

Incontro Congiunto dei Gruppi presenti in Parrocchia

Voce del Don

DOMENICA 10 marzo ore 15,00-17,30
INCONTRO CONGIUNTO DEI GRUPPI
PRESENTI IN PARROCCHIA
Tema: “Camminare insieme” (sinodalità)
Sono invitati tutti i gruppi che in vari settori operano
in parrocchia… o alle persone che desiderano
viverne l’appertenenza
( Consiglio Pastorale ed Economico, catechisti, accompagnatori
dei genitori, ministri straordinari
dell’Eucaristia, animatori, gruppi canto liturgico, volontari
del Noi, rappresentanti della Scuola Materna,
gruppi di preghiera, comitato feste...altri)
Conoscerci, collaborare, responsabilizzarci, avere
gli stessi obiettivi… è fondamentale.

 

Settimana della Comunità

Voce del Don

La settimana della Comunità
Nei seguenti giorni in parrocchia i gruppi
sono inivitati a sospendere tutte le altre attività.
6 marzo: partecipare alla messa delle Ceneri
o alle ore 15,00 oppure alle 20,30
7 marzo: ore 21,00 incontro di riflessione di preghiera
con il Diacono Lorenzo sul Libro di Giona
8 marzo: Visione di un film (al Noi di Pieve) che ha un
tema educativo interessante
9-10 marzo: adorazione notturna secondo l’orario scelto
personalmente o con accordo in gruppo
(perché vi sia sempre qualche persona fuori della
chiesa si può segnare su apposito foglio il nome)
10 marzo: incontro ore 15,00 -17,30 di tutti gruppi presenti
in parrocchia sul Tema “Per camminare in
sieme”. Sono invitati tutti i gruppi (non solo i rappresentanti)
11 marzo: Lectio divina a S. Maria di Non ore 21,00

 

Buone Feste

Voce del Don

auguri2018

 
Altri articoli...
Cerca
Siti consigliati
Diocesi di Padova

 

La Santa Sede

 

Azione Cattolica - Padova

 

caritas button

 

L'elenco piu' completo ed aggiornato dei siti cattolici presenti in Italia.